VI Prova esordienti A-B Nuoto

Domenica 24 Marzo sì è svolta a Lavagna la sesta prova regionale esordienti, ultima prima delle finali per la categoria Esordienti A.

La giornata sì è aperta con i 100 Dorso es.B, gara che ha messo alla prova i piccolini per tre volte con la “temutissima” virata  a dorso, superata per lo più egregiamente.

Poi è stata la volta dei 100 stile es.A, i riscontri cronometrici si sono rivelati super positivi per diversi ragazzi che hanno abbassato sensibilmente i loro precedenti personal best.

A seguire gli esordienti B si sono misurati sui 50 Rana, distanza e stile solitamente tra i più congeniali per i piccoli, lo stesso non si può dire dei 200 Farfalla a cui si sono sottoposti solo alcuni dei più grandi vista la difficoltà della prova.

I 200 stile è stata l’ultima gara individuale per i B, rispetto alla III prova in molti hanno dimostrato maggiore tranquillità e maturità nell’affrontare la distanza, aggettivi che suonano strani associati a bimbi tra gli 8 e gli 11 anni.

Una domenica impegnativa per gli esordienti A, dopo aver verificato la crescita a tutto tondo in una gara completa come i 200 Misti alcuni si sono cimentati nella lunga distanza: 800 per le femmine e 1500 per i maschi, c on cui si è conclusa la giornata di gare.

Da qui le strade degli esordienti si dividono, il prossimo appuntamento con i B sarà la settima prova regionale, mentre per gli A si avvicina un momento importante: le finali del 13 e 14 Aprile.