Presentazione partita R.N. Imperia – Chiavari Nuoto

Si conclude la settimana che vede la Chiavari Nuoto affrontare, domani, alla piscina Cascione di Imperia, i giallorosso della Rari Nantes.

Il tecnico Andrea Pisano analizza la sfida contro la sua ex squadra: “Anche questa settimana abbiano dovuto lavorare a ranghi ridotti in quanto abbiamo avuto un po’ di acciacchi, con il centro boa Gabriel Bellio reduce da un colpo al collo subito sabato scorso nella partita con il Rapallo e altri giocatori che non hanno potuto svolgere a piano il lavora in acqua. Complessivamente però abbiamo lavorato bene, continuando a lavorare sulla qualità del tiro, cosa che stiamo facendo dall’inizio dell’anno, anche se il nuovo regolamento ha fatto sì di suggerire agli avversari una tattica di gioco che per noi, avendo perso il mancino, diventa difficile da aggredire e contrastare.

I giallorosso sono una buona squadra, hanno avuto la sfortuna di allenarsi con poca regolarità per svariate problematiche che hanno tenuto chiusa la piscina praticamente fino all’inizio del campionato e hanno due giocatori squalificati; questo se da un lato può essere un bene per noi dall’altro i giocatori cercheranno di caricarsi ulteriormente per sopperire alla mancanza degli squalificati”. Anche in questa partita troveranno spazio due/tre giovani Under provenienti dal vivaio, così da continuare quella crescita del settore giovanile su cui la compagine verde blu punta in maniera imperante.

Appuntamento sabato 2 febbraio alle 18 ad Imperia.