V Prova Regionale Esordienti

V Prova Regionale Esordienti

Giocare in casa… è un espressione che siamo soliti utilizzare in riferimento a sport di squadra come la pallanuoto o il calcio, e in un periodo storico come questo dove il pubblico non

è presente negli stadi diventa anche per quelli quasi superfluo, un particolare non più così importante e determinante.

Eppure dopo la manifestazione svolta qualcuno fra i ragazzi e i genitori lo diceva:

“Gareggiare in casa ci da sempre una spinta in più.”

E la cosa bella ed interessante è che tutto questo è assolutamente vero.

Ciò che si sente nell’aria ogni volta che gareggiamo a Chiavari è l’essere li l’uno per l’altro, darsi una mano affinché ognuno abbia la possibilità di fare le cose per bene e che tutti i ragazzi abbiano la possibilità di esprimere tutta la loro passione e il loro talento per una fra le cose che più amano al mondo.

Per una volta invece di parlare delle gare dei ragazzi (che sono state ECCEZIONALI) vorremmo invece dedicare questo articolo a ringraziare tutti coloro che ogni volta, nonostante le difficoltà e le vicissitudini di questo periodo, si offrono volontari per dare una mano. E lo fanno instancabilmente, con gioia ed il sorriso sugli occhi (la mascherina questo ci permette di vedere) di chi sta facendo qualcosa di bello. Uno spirito che ha garantito un organizzazione perfetta: persone che sapevano cosa fare e dove muoversi, atleti che dopo una giornata di gare si sono fermati fino alla fine per dare una mano a smontare il campo gara e un team di collaboratori pronti a prestare qualche ora della domenica libera gratuitamente per dare una mano ad amici e colleghi.

Insomma davvero una bella giornata in famiglia in casa Chiavari Nuoto.

per informazioni su risultati e classifiche:https://www.genovagare.it/2021/CampionatiRegionaliNuoto21/Ris_5_ProvaEsoAB/Risultati.pdf

No Comments

Post A Comment

95 − = 89